play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
  • cover play_arrow

    RadioAnimati Un Mondo di Sigle TV

News

1186 Risultati / Pagina 2 di 119

Sfondo

Novità discografiche

Arriva il CD dei Blackblood

today24 Dicembre 2023

Da oggi è disponibile Simply The Best, l’album di debutto del progetto dei BlackBlood, ideato da Nando Di Stefano e Loriana Lana.

Ma chi sono i BlackBlood? Alla voce troviamo Monica Pomario e Giada De Biagi, mentre alle chitarre lo stesso Nando Di Stefano. Al progetto hanno collaborato anche Michael “Mik” Thomas Brill al basso, Loriana Lana secondo chitarre e Angelo Compagnoni alle tastiere.

Con l’occasione sono state realizzati dei brani per alcune serie d’animazione che giunsero in Italia mantenendo la sigla originale giapponese, ed in più una nuova versione con sonorità “house” della celebre sigla italiana di Voltus V.

Questa la tracklist completa del CD:

  1. Arbegas
  2. Astroboy
  3. Gaiking
  4. Zambot 3
  5. Vultus 5
  6. Superobots
  7. Don Dracula

Da oggi Arbegas, primo singolo estratto dall’album, entra a far parte delle nostra programmazione.
Il CD lo potrete trovare sul sito di Musitalia qua.

RadioAnimati Stories

Speciale UN TRENO DI SIGLE – Premio OLIMPIO PETROSSI

today20 Dicembre 2023

Questa settimana arriva il nostro Speciale UN TRENO DI SIGLE – Premio OLIMPIO PETROSSI.

RadioAnimati infatti riaccenderà la magia dell’evento irripetibile che si è svolto a Roma lo scorso 2 dicembre. Lo faremo con i discorsi e le esibizioni degli artisti saliti sul palco del premio alla memoria di Olimpio Petrossi:

Massimo Argante Cantini, Lucio Macchiarella, Aldo Jimmy Tamborrelli, Douglas Meakin, Maurizio De Angelis, Mauro Goldsand, Riccardo Zara, Guiomar Serina, Patrizia Tapparelli, Mauro Balestra.

Ogni artista ha ricordato a suo modo Olimpio, qualcuno ha regalato al caloroso pubblico una piccola esibizione, qualcuno ha portato una chicca audio per la serata.

A chiudere la serata Tiziana, amica di Olimpio che gli è stata vicino fino alla fine.

Non perdete Speciale UN TRENO DI SIGLE – Premio OLIMPIO PETROSSI su RadioAnimati:
mercoledì 20 dicembre alle 21:30
replica – venerdì 22 dicembre alle 16:00

News

SELECT Natale in diretta!

today15 Dicembre 2023

Le feste con RadioAnimati!

Per la mattina della vigilia, per Natale e per Santo Stefano, RadioAnimati sarà in diretta dalle 10:00 con SELECT Natale. I vostri auguri con dediche e richieste!

Select Natale 2023, il 24 25 26 dicembre in diretta dalle 10:00, per farci gli auguri su RadioAnimati

Novità discografiche

Un bel progetto benefico da parte di due cartoon cover band con tanti artisti ospiti

today7 Dicembre 2023

La scomparsa lo scorso novembre del chitarrista Marco Siniscalco, dopo 5 anni di lotta contro una terribile leucemia, ha spinto gli amici e colleghi Tiziana Cerza (Arriva Cristina Tribute Band / Zapping The Band) e Luca Pietrapertosa (Zapping The Band) a dare vita ad un progetto benefico per raccogliere fondi a favore dell’Associazione Contro Leucemie Linfomi e Mieloma (AIL).

Arriverà quindi il prossimo 8 dicembre in tutti i digital store il brano …E Poi sarà Natale scritto dallo stesso Luca Pietrapertosa con la collaborazione di Salvatore Pisani (Zapping The Band) per gli arrangiamenti.

Ad interpretare il brano natalizio un ensamble di cantanti e doppiatori amici:

  • Tiziana “Tyly” Cerza (Arriva Cristina Tribute Band / Zapping The Band)
  • Stefano Bersola
  • Mirko Fabbreschi con i Raggi Fotonici
  • Elisabetta Viviani
  • Monica Ward
  • Pietro Ubaldi

Affinché ci possa essere sempre speranza in un domani migliore, come recita il brano, anche noi crediamo che ci sono piccole cose che possono fare grandi i sogni… perché ogni giorno è vita, ogni giorno è un dono, è cura, che cresce con la forza della solidarietà…

E poi sarà Natale sarà disponibile in tutti i digital store a partire da Venerdì 8 dicembre e dallo stesso giorno sarà anche DISCOVOLANTE su RadioAnimati come novità.

Novità discografiche

Douglas Meakin in arrivo con una bella sorpresa per natale

today4 Dicembre 2023

Il nuovo 45 giri di Douglas Meakin, Happy Christmas (war is over), è una vibrante cover del celebre brano di John Lennon. Questa canzone è diventata un vero e proprio inno natalizio, portatore di un messaggio di pace e speranza che continua ad essere attuale anche dopo oltre quarant’anni dalla sua pubblicazione.

La canzone originale

La genesi del brano originale risale al 1971, quando John Lennon e Yoko Ono si trovavano negli Stati Uniti e stavano portando avanti la loro campagna pacifista. Inizialmente scritta come una canzone per promuovere la fine della guerra nel Vietnam, nel corso del tempo Happy Christmas (war is over) ha assunto un significato universale, estendendo il suo appello a tutte le guerre e conflitti nel mondo.

Lennon e Ono avevano l’obiettivo di diffondere un messaggio di pace durante le festività natalizie, quindi decisero di registrare una canzone che potesse veicolare il loro spirito pacifista. Coinvolti nel progetto anche il pluripremiato produttore Phil Spector e il coro di bambini della Harlem Community Choir, la canzone è diventata un inno di gioia e speranza.

La nuova versione

La cover di Douglas Meakin mantiene intatta l’essenza del brano originale, portando la sua interpretazione inconfondibile. Assieme a lui lo Starseed Children Choir diretto da Gloria Quaranta che ha prodotto il brano.

Fanno inoltre parte del progetto anche:

Dave Sumner: Chitarra elettrica
Fabiano De Biagi: Basso, piano archi
Mauro Balestra: Chitarra Weissenborn
Gloria Quaranta oltre la produzione ed il coro ha curato: Chitarra acustica, programmazione batteria e percussioni ed il coordinamento del progetto.

Mix & Masterin: Perfect Wave Studio – Sound engineer Cosimo Galoppa
L’immagine di copertina del disco è stata realizzata da Sergio Algozzino

Produzione del disco: Simone Pasi e Francesco Piccardo

Un 45 giri a tiratura limitata da prenotare prima che sia troppo tardi

La nuova versione di Happy Christmas (war is over) è pubblicata su etichetta Meakin Music ed è disponibile in una tiratura limitata di 200 copie. Per informazioni e prenotazioni scrivere a meakinmusic2022@gmail.com

Da oggi potrete ascoltare Happy Christmas (war is over) come DISCOVOLANTE in esclusiva su RadioAnimati

Novità discografiche

Grisù torna in tv con una nuova serie ed una nuova sigla con i Raggi Fotonici

today3 Dicembre 2023

Grisù, il simpatico draghetto pompiere, è tornato e questa volta protagonista di una nuova serie animata. A partire dal 4 dicembre, in occasione della festa di santa Barbara, patrona dei vigili del fuoco, si potranno seguire le avventure di Grisù sulla rete Rai Yoyo, alle 8 e alle 17.15, in prima visione assoluta.

La nuova serie di Grisù è basata sul classico di animazione creato dagli autori Nino e Toni Pagot ed è stata curata da Mondo Tv Group e Marco Pagot, erede rappresentante del personaggio, in collaborazione con Rai Kids e ZDF Studios. Questo permette di ricreare l’atmosfera magica dei vecchi episodi, ma con una grafica moderna e coinvolgente.

Grisù è un personaggio che ha radici lontane, nato nel lontano 1964 quando fece la sua prima apparizione nel programma televisivo “Carosello” come protagonista di uno spot di caramelle.

Il grande successo di Grisù portò poi all’ideazione di una serie pensata per un mercato internazionale, e così il personaggio venne rinominato da Draghetto a Grisù (come l’omonimo gas). La sua vocazione da pompiere rimase invariata, poiché Grisù aveva da sempre ben chiaro cosa volesse fare da grande. Nel corso degli anni, il personaggio ha incantato e divertito grandi e piccini con le sue avventure e la sua determinazione.

Nella nuova serie, realizzata in 3D, Grisù continua ad avere un obiettivo chiaro: fare il pompiere da grande.

Ad accompagnare la serie sarà trasmessa una nuovissima sigla interpretata dai Raggi Fotonici insieme a Tiziana Martello (la doppiatrice italiana del nuovo Grisù 3D).

La sigla diventa DISCOVOLANTE come novità nella programmazione di RadioAnimati a partire da lunedì 4 dicembre.

News

In arrivo il libro di Riccaro Zara per raccontare la storia de I Cavalieri Del Re

today3 Dicembre 2023

Ieri sera si è tenuto a Roma l’attesissimo doppio evento Un Treno di Sigle, e proprio in questo contesto è stata posta la firma da parte di Riccardo Zara con le edizioni Nippon Shock Edizioni per la prossima pubblicazione di una sua biografia dedicata alla storia ufficiale de I Cavalieri del Re.

Il maestro Zara ha già completato e consegnato il manoscritto che, ora è in fase di messa a punto. La pubblicazione è prevista per il prossimo mese di Aprile 2024, con presentazione ufficiale al ROMICS.

Il titolo, da definire, al momento è “LA VERA STORIA DE I CAVALIERI DEL RE”, in cui il Maestro ha posto tutto se stesso, i suoi ricordi, gli aneddoti, esperienze, narrati e quanto altro qualunque fan degli storici “Cavalieri” desidererebbe leggere su come sono nate le indimenticabili sigle come Lady Oscar, l’Uomo Tigre, Yattaman ecc., partendo dalla nascita del gruppo sino al momento attuale.

Non ci resta quindi che attendere Aprile per saperne di più.

News

Passa da Roma, solo per una notte, Un Treno di Sigle

today15 Novembre 2023

Sarà una serata speciale ed irripetibile quella che si terrà sabato 2 dicembre 2023 alle ore 21:00 presso Arcade and Food di Roma in Via Nomentana 1111. E di cui RadioAnimati ha il piacere di essere Partner Ufficiale.

Quello che un tempo era il Cenacolo della RCA Italiana ospiterà l’evento Un Treno di Sigle, per celebrare i 25 anni di concerti dei Superobots / Rocking Horse, e per consegnare il premio dedicato alla memoria di Olimpio Petrossi a tanti autori ed interpreti che saranno presenti alla serata per ricordarlo ancora una volta.

Tantissime le conferme già arrivate: Douglas Meakin, Dave Sumner, Massimo Cantini, Riccardo Zara, Guiomar Serina, Mauro Balestra, Maurizio De Angelis, Vito Tommaso, Jimmy Tamborrelli, Mauro Goldsand

Indispensabile la prenotazione! Il locale ha posti limitati e siamo certi che il SOLD-OUT arriverà rapidamente.
Per prenotare dovete contattare direttamente il locale, dalle 12:30 a 00:30, al numero 334 – 3232023.

ATTENZIONE: L’evento è già Sold-Out

News

Anime Vocal Contest 2023, Premio RadioAnimati

today14 Novembre 2023

Chiara Mastantuono, è la vincitrice del premio RadioAnimati dell’Anime Vocal Contest 2023 a Lucca Comics.

Bresciana, ha portato il brano tratto dall’Live Action Disney “Aladdin” dal titolo ” La mia voce”.

Sarà Discovolante su RadioAnimati per una settimana.

Foto: Giulia Marchetti

News

Cristina D’Avena canta per la prima volta un brano inedito del 1985

today7 Novembre 2023

Nel repertorio di Cristina D’Avena, non mancano certamente i brani inediti. Recentemente la raccolta 40 il sogno continua ne ha pubblicati molti, ma all’appello mancano ancora diverse sigle e, soprattutto, brani interni alle serie animate degli anni ’80.

Le canzoni di Creamy

Fra i brani da sempre più attesi ed agognati dalla fan base dell’artista, ci sono le famose “canzoni di Creamy”. Si tratta dei brani cantati da Creamy durante gli episodi della serie d’animazione L’Incantevole Creamy. Sono gli adattamenti su base originale delle canzoni interne giapponesi, cantate in italiano da Cristina D’Avena (che presta quindi la sua voce a Creamy) su testo di Alessandra Valeri Manera.

A differenza però di quel che capitò alle versioni originali giapponesi, le canzoni italiane di Creamy non sono state mai pubblicate.

La serie infatti è giunta sugli schermi italiani nel 1985, quando ancora la Five Records non aveva iniziato a pubblicare album monografici per le serie di animazione di maggior successo.

Lucca Comics & Games

In Giappone invece la serie aveva debuttato nel 1983, esattamente 40 anni fa. E proprio per questa ricorrenza, l’ultima edizione di Lucca Comics & Games ha dedicato alla maghetta tante iniziative speciali.

Oltre alla bellissima mostra organizzata dalla nostra amica Giorgia Vecchini, che nel 2019 è entrata nel Guinness World Record per la sua immensa collezione dedicata a Creamy, il palco centrale di Lucca ha ospitato lo spettacolo Sognando Creamy.

Scritto e diretto da Gianluca Del Carlo, Sognando Creamy ha visto sul palco Maurizio Merluzzo in veste di presentatore/narratore ed un ensemble musicale del Conservatorio Luigi Boccherini di Lucca, insieme ad una rock band.

Regina della serata, ovviamente, Cristina D’Avena, che ha messo da parte occasionalmente il suo sterminato repertorio di sigle per concentrarsi solo sulle canzoni di Creamy. Con qualche doveroso omaggio alle sigle delle altre maghette dello Studio Pierrot di quel periodo, come Evelyn e la magia di un sogno d’amore, Magica, Magica Emi e Sandy dai Mille Colori.

E la grande sorpresa dello spettacolo è stata quando Cristina ha cantato anche Tu Lo Sai Che T’Amo, la canzone italiana mancante di Creamy!

La canzone mancante di Creamy

Il brano, in originale intitolato Sasayaite Je T’Aime, viene cantato per pochi secondi solo nell’ultimo episodio della serie, durante il concerto finale. Forse, proprio per questo motivo, l’adattamento italiano decise di non includerlo (e verosimilmente neanche registrarlo), sostituendolo con un’altra canzone di Creamy, Sorriso.

Ciononostante, nel lontano 1985 Alessandra Valeri Manera tradusse ed adattò anche Sasayaite Je T’Aime, intotolandone appunto Tu Lo Sai Che T’Amo la versione italiana.

E Cristina è riuscita a recuperare il testo di Tu Lo Sai Che T’Amo per cantarla sul palco di Lucca.

Quella di Lucca Comics & Games è stata quindi la prima (e probabilmente irripetibile) volta in cui si è potuto ascoltare questo brano inedito.

0%